Fanpage e la smentita ufficiale del nostro coinvolgimento

Pubblichiamo la smentita ufficiale di Fanpage relativamente al nostro ipotetico coinvolgimento sull’inchiesta dei traffici illeciti in Campania. In questi giorni infatti, ha fatto clamore un servizio pubblicato dalla testata giornalistica Fanpage che ha smascherato un enorme traffico illecito di rifiuti con la connivenza della politica Campana, in tali articoli veniva citata erroneamente “Ecosystem Pomezia” invece di “Ecosistem di Lamezia Terme”.
nunzioperrella-jpg_997313609
La precisazione del direttore di Fanpage, Francesco Picciini

“In relazione all’articolo “[Il retroscena] La consegna della valigetta con i soldi e l’uomo chiave del sistema di potere sui rifiuti del governatore De Luca”, a firma del collega Guido Ruotolo, corre l’obbligo di precisare come, per mero lapsus linguae, laddove si è fatto riferimento ad una Ecosystem di Pomezia si intendeva, invece, riferirsi alla differente Ecosistem S.r.l. di Lamezia (Terme); società, quest’ultima, che si distingue dalla prima sia per denominazione che per forma societaria oltre che per l’ubicazione geografica delle rispettive sedi legali.

Al di là della mera assonanza letterale tra le due località – e che ha, evidentemente, ingenerato l’equivoco – non si è mai inteso, pertanto, configurare il coinvolgimento, nell’ambito dell’inchiesta giornalistica, di altre società che non hanno svolto alcun ruolo nell’ambito dello smaltimento dei rifiuti della Regione Campania.

Confidando di aver esaurientemente chiarito i termini della vicenda, anche quale rettifica immediata di un incolpevole fraintendimento”

L’articolo completo lo trovate al seguente link: http://notizie.tiscali.it/politica/articoli/inchiesta-rifiuti-de-luca/

Archivio News

Calendario Post

February 2018
M T W T F S S
« Nov    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728