SISTRI: novità dal Collegato Ambientale 2014

La Camera dei Deputati ha approvato un emendamento al disegno di legge Collegato Ambientale alla legge di stabilità 2014 che prevede l’estensione al 31/12/2015 del periodo transitorio in cui i soggetti obbligati devono continuare ad effettuare anche il tracciamento tradizionale dei rifiuti pericolosi (FIR e registri di C/S); di conseguenza slitta al 01/01/2016 l’applicazione delle sanzioni  relative al SISTRI.

Il Ddl passerà ora al Senato per la sua definita approvazione.

Qualora il Ddl sia approvato anche dal Senato, sarà possibile continuare con l’attuale gestione del Sistri fino al 31.12.2015. Auspichiamo che durante tale periodo l’intero Sistema di tracciabilità venga riorganizzato e alleggerito.

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *


Archivio News

Calendario Post

November 2014
M T W T F S S
« Oct   Dec »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930