Ci siamo: è SISTRI!

E’ stata pubblicata la Legge 27 febbraio 2014, n. 15, legge di conversione con modifiche del D.L. 150/2013 (“Milleproroghe”), nella quale si conferma che dal 3 marzo 2014 è effettivo l’avvio del SISTRI per i produttori di rifiuti pericolosi e si amplia sino al 31 dicembre 2014 il periodo del cosiddetto doppio binario (registrazioni informatiche insieme a registrazioni cartacee).sistri

Dal 3 marzo quindi, i produttori di rifiuti pericolosi sono a tutti gli effetti gli attori principali dell’avvio del flusso informatico per la gestione dei rifiuti pericolosi.

Allo scopo di facilitare tale compito, minimizzando nel contempo la possibilità di errori nella compilazione di tutti i campi della Scheda di Movimentazione dei Rifiuti area produttore, la Ecosystem ha adottato la seguente procedura:

  • il produttore effettua la prenotazione del servizio di smaltimento di rifiuti pericolosi tramite i canali usuali (richiesta via telefono, fax, sito o email);
  • la Ecosystem invia la scansione del formulario rifiuti entro il giorno precedente il servizio, allo scopo di permettere al produttore l’inserimento nel SISTRI del servizio richiesto e quindi la predisposizione della Scheda di Movimentazione nei tempi previsti dalla normativa vigente.

Con l’occasione vogliamo manifestare la nostra soddisfazione nel risultato raggiunto attraverso le 5 edizioni del Seminario applicativo sul SISTRI tenuto dalla nostra azienda in collaborazione con FederLazio, durante il quale sono intervenute circa 200 responsabili del servizio ambientale di circa 120 aziende.

Si ringraziano tutti i partecipanti ai seminari di cui sopra per la grande affluenza e interesse dimostrato durante tutta l’esposizione il cui focus era appunto l’utilizzo concreto del portale SISTRI .

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *


Archivio News

Calendario Post

March 2014
M T W T F S S
« Feb   Apr »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31